Home Page Contatti e mappa Leggi info Privacy Iscriviti! Clicca e Prenota ora! Paesi Online
  • Maggio
    Sono on line le offerte per il week end 22/23/24 Settembre
  • Offerte
    Le offerte in bungalow le trovi sulla nostra pagina Facebook oppure chiamaci o scrivici per informazioni
  • 2017-09-02
    Sulla pagina Facebook le offerte in bungalow per i fine settimana di Settembre
  • 2017-05-13
    Consulta sulla pagina facebook le offerte in bungalow per la settimana dal 16 al 23 Settembre
  • 2017-04-03
    Per informazioni e disponibilità inviaci una e-mail a info@campeggioeuropa.it e ti risponderemo al più presto

Bekijk ANWB oordeel


Regolamento

Il campeggio è disciplinato dal presente regolamento interno, l'ammissione comporta la preventiva accettazione, senza riserve, del presente regolamento, delle condizioni generali e tariffe per il soggiorno, delle norme, modalità e avvisi che verranno impartiti dalla direzione mediante cartelli o altro mezzo di comunicazione. La Direzione si riserva il diritto di modificare, in ogni momento, il presente Regolamento in base alle eventuali esigenze che possano rappresentarsi:

Modalità di prenotazione e di soggiorno:

Per l'intero periodo prenotato versamento alla conferma di un acconto del 25% dell'importo totale e versamento del saldo al momento dell'occupazione della piazzola o del bungalow.
Nel caso di disdetta la somma versata a titolo di acconto verrà rimborsata nella misura del:

100% se la disdetta viene comunicata prima di 60 giorni dalla data di arrivo prevista;
50% se la disdetta viene comunicata prima di 30 giorni dalla data di arrivo prevista;
trattenuta interamente se la disdetta viene comunicata durante i 30 giorni che precedono la data di arrivo.

Il cliente che non occuperà la piazzola o i bungalows entro le ore 10,00 del giorno successivo alla data stabilita, senza averne dato tempestiva comunicazione, si intende come rinunciatario e la Direzione sarà libera di trattenere l'acconto e di disporre della piazzola o del bungalow.

Non è possibile trasferire a terzi la prenotazione senza l’autorizzazione della Direzione.
L’importo dovuto per tutto il periodo prenotato dovrà essere corrisposto anche nei casi di arrivi ritardati, di interruzioni o di partenze anticipate a qualsiasi motivo dovute.
Ogni arrivo e partenza di ciascun componente dell’equipaggio dovrà essere comunicata alla Direzione; in caso contrario verrà addebitata la tariffa giornaliera calcolata dalla data di arrivo sino a quella della partenza.

Accettazione:

I campeggiatori al loro arrivo debbono, per precise leggi di Pubblica Sicurezza, provvedere alla registrazione presso la Ricezione. Ad ogni campeggiatore verrà assegnata una postazione numerata ove dovrà collocare una roulotte o una tenda o un camper. Non è consentito l’allestimento di tende o altre strutture supplementari oltre la normale dotazione. Ogni campeggiatore è tenuto a custodire le cose di sua proprietà; pertanto la Direzione non è responsabile delle perdite, furti e danneggiamenti dei beni di proprietà del campeggiatore salvo che il fatto non sia attribuibile a proprio personale. La Direzione non risponde da danni causati da eventi accidentali, eventi dovuti a forza maggiore e alla natura della cosa, atmosferici, calamità naturali.
L’alloggio viene messo a disposizione dalle ore 13,00 del giorno di arrivo e deve essere lasciato libero entro le ore 10,00 del giorno di partenza. La piazzola viene messa a disposizione dalle ore 11,00 del giorno di arrivo e deve essere lasciata libera entro le ore 10,00 del giorno di partenza Si considera, pertanto, una presenza giornaliera in campeggio anche la frazione di giornata successiva alle ore 10,00.

Orari:

All’interno della struttura è permesso circolare con veicoli e motoveicoli solo al momento del posizionamento e dell’uscita della propria unità abitativa e salvo eventuali eccezioni che potranno essere prese in considerazione dalla Direzione. E’ comunque sempre vietato l’ingresso dalle ore 14,00 alle 16,00 e dalle 22,00 alle 8,00.
In detti casi la velocità degli automezzi all’interno del campeggio deve essere sempre strettamente moderata; è valida perciò l’espressione a passo d’uomo.
L’ingresso al parcheggio è consentito, con i propri veicoli, dalle ore 7,00 alle ore 01,00 (dalle 7,00 alle 2,00 dal 22 Luglio al 19 Agosto). L’orario della cassa è dalle ore 9,00 alle 12,00 e dalle 16,00 alle 20,00; i pagamenti devono essere effettuati in detti orari a mezzo di contanti, assegni, bancomat e carte di credito ammesse.
I cancelli di accesso alla spiaggia restano chiusi dalle 23,00 alle 7,00.
Nelle ore di riposo che vanno dalle 14,00 alle 16,00 e dalle 23,00 alle 7,00 (dalle 24,00 alle 7,00 dal 22 Luglio al 19 Agosto), tutti sono tenuti ad osservare il più rispettoso silenzio.

Ospiti:

Il campeggiatore, senza preavviso e autorizzazione della Direzione, non può assolutamente ospitare persone diverse da quelle da esso designate all’atto della sua ammissione, anche nel caso sussistano vincoli di parentela.
Il campeggiatore è responsabile del comportamento dei propri ospiti. Questi non potranno accedere o trattenersi nel campeggio senza che sia presente il campeggiatore ospitante. La tariffa giornaliera degli ospiti è dovuta al momento del loro accesso. L’uscita dovrà avvenire inderogabilmente entro le ore 23,00; per eventuali ospiti che pernottino presso i nostri clienti l’orario del check-out è alle h. 10, oltre verrà applicata l’ulteriore tariffazione..

Bambini:

I genitori, o chi ne esercita la potestà, sono solidalmente responsabili degli atti compiuti dai loro figli minori e sono tenuti a sorvegliarli ed ad accertarsi che mantengano un comportamento educato e rispettoso verso gli altri; in particolare per quanto riguarda l’obbligo del rispetto al silenzio, del corretto uso dei bagni, che non possono essere considerati luoghi di gioco o di ritrovo, e delle attrezzature messe a disposizione dalla struttura ai propri clienti. Sono vietate le corse in bicicletta, l’uso di pistole ad acqua e gavettoni.
I bambini possono accedere ai servizi igienici solo se accompagnati.

Obblighi e Divieti:

Sulla piazzola, a norma di legge, è consentita l’installazione, da parte dell’ospite, di coperture supplementari, sostenute da apposita struttura appoggiata ed assicurata al terreno, mantenute ad una distanza di almeno un metro dalle installazioni presenti nelle piazzole adiacenti e di piattaforme provvisorie e di facile amovibilità, in legno o altri materiali ecocompatibili. E’ vietata, in ogni caso, la cementificazione delle piazzole o l’utilizzo di materiali non immediatamente removibili.
I preingressi dei mezzi mobili di pernottamento devono essere costituiti da installazioni quali verande o coperture con mera funzione di protezione e soggiorno diurno delle persone. Tali installazioni realizzate con materiali leggeri, comunque smontabili e non stabilmente infissi al suolo possono coprire una superficie di terreno non superiore a 18 mq e non possono avere un’altezza massima superiore a 20 cm rispetto a quella del mezzo a cui sono annessi. Nei preingressi è consentita l’installazione, nel rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza, di un eventuale punto cottura. E’ in ogni caso vietata l’installazione di servizi igenici.
I cucinotti devono essere costituiti da installazione di materiale leggero e removibile, di superficie massima di 8 mq e di altezza non superiore ai 220 cm, allestiti per l’installazione e l’utilizzo di un punto cottura. Eventuali collegamenti alle reti tecnologiche devono essere effettuati nel rispetto delle vigenti norme in materia di sicurezza.
Le stoviglie e la biancheria devono essere lavate esclusivamente nei rispettivi lavelli , durante le ore di riposo si prega di non arrecare disturbo alle persone. E’ pertanto vietato usare fontanelle di acqua potabile per il lavaggio di costumi, stoviglie, indumenti, o quant’altro.
Per il decoro del campeggio la biancheria deve essere asciugata su stendini pieghevoli.
I wc chimici vanno svuotati negli appositi servizi con divieto dalle ore 12,00 alle 16,00 e dalle 19,00 alle 22,00.
Il campeggiatore è obbligato ad assicurarsi che sigarette, sigari ed ecc. siano spenti prima di essere gettati via nei portacenere. L’utilizzo del barbecue deve avvenire solo con l’uso di carbonella adottando tutte le necessarie precauzioni e lasciandolo, dopo l’uso, ripulito ed ordinato.
Gli apparecchi radio, tv, impianti hi-fi sono consentiti purché a bassissimo volume.
I rifiuti devono essere raccolti in sacchetti ben chiusi e depositati negli appositi cassonetti. All’interno del campeggio è vietato smaltire rifiuti ingombranti quali ad esempio mobilio, reti, materassi, frigoriferi, elettrodomestici in genere,  bici ecc.

E’ severamente proibito:

utilizzare l’acqua delle colonnine dell’impianto antincendio;
circolare in bicicletta dal 22 Luglio al 19 Agosto se non per uscire o entrare dalla struttura. E' comunque sempre vietato circolare in bicicletta tra i bungalows, nella piazzetta del bar, nelle ore di riposo e dopo le ore 20,00 se sprovvista di luci;
installare corde o fili, installare teli ombreggianti e/o schermature orizzontali e verticali di qualsiasi tipo;
giocare con il pallone o fare qualsiasi attività che possa arrecare disturbo;
accendere fuochi di ogni genere, effettuare scavi;
infliggere chiodi negli alberi e danneggiare le attrezzature e le piante del campeggio.
recingere con canne o altro materiale le postazioni e installare amache o altalene;
scaricare nel terreno le acque utilizzate nella propria postazione con espresso divieto di interrare i tubi degli scarichi e dei lavelli;
introdurre cani ed altri animali domestici e non nell’ambito del campeggio;
lavare autovetture, camper, roulotte e verande negli spazi del campeggio;
lasciare alcun genere di attrezzatura in custodia presso il campeggio al termine del soggiorno; in caso contrario la Direzione declina ogni e qualsiasi responsabilità in merito;
lasciare la piazzola sporca al momento della partenza.

I campeggiatori saranno personalmente responsabili, in ogni senso, per i danni derivanti dalla inosservanza dei suddetti divieti.
Il campeggiatore è direttamente responsabile di qualsiasi danno arrecato alle attrezzature sociali e risponde personalmente anche di danni causati dai suoi familiari ed ospiti, persone e cose.

Chiunque trovi entro il recinto del campeggio qualsiasi oggetto è tenuto a consegnarlo alla Direzione che provvederà a restituirlo al legittimo proprietario.

Arenile:

La spiaggia che si trova al di fuori del territorio del campeggio, il quale è recintato lungo tutto il suo perimetro, è area del demanio marittimo e costituisce pertanto spiaggia libera ed è quindi incustodita. Il suo uso è, per conseguenza, sotto l’esclusiva responsabilità dei campeggiatori.

Gli orari di chiusura dei cancelli di accesso all’arenile sono quelli indicati in precedenza.

Natanti:

I natanti con i relativi carrelli saranno ammessi solo previa autorizzazione della Direzione e potranno essere posizionati esclusivamente nei luoghi indicati ed assegnati dalla Direzione dietro pagamento delle tariffe previste. Si precisa che gli stessi non potranno per alcun motivo essere posizionati all’interno delle postazioni.

Il pagamento della tariffa da diritto alla sola possibilità di lasciare il natante ove permesso dalla Direzione senza che quest’ultima debba rendere possibile l’uscita a mare del natante, uscita regolamentata dalle norme di legge e sotto il controllo della Capitaneria di Porto.

Fornitura Energia:

La fornitura di energia elettrica alle piazzole è erogata fino ad un consumo di 3 ampere pari a 660 watt. Onde evitare rischi ed incidenti pericolosi i signori campeggiatori sono tenuti ad installare per via aerea, tra la presa di alimentazione e la propria roulotte o tenda, un cavo elettrico tripolare con presa di terra di sezione non inferiore a 2,5 mm.
E’ assolutamente proibito aprire gli sportelli, manomettere o modificare le colonnine degli attacchi elettrici.
Per l’illuminazione del proprio ambiente devono essere utilizzate lampadine a risparmio energetico; la collocazione di eventuali lampadine in aree comuni deve essere autorizzata della Direzione e devono comunque essere spente entro le ore 23,00.

In caso di assenza prolungata è obbligatorio isolare la propria roulotte o tenda.